La cinecitta’ di Shanghai: un tuffo nel recente passato

Riproduzione della famosa Nanging Road

La tiepida primavera che si sta finalmente affacciando nella (sino ad ora) uggiosa Shanghai, mi ha invogliato a prendere la vecchia Nikon D50 e lo zainetto, per andare ad esplorare la locale “cinecitta”: lo Shanghai Film Studio.

Fondato nel lontano 1949, poco prima che la rivoluzione maoista decretasse la nascita della nuova era comunista, nell’Ottobre dello stesso anno, lo Studio ha vissuto alti e bassi, soprattutto quando ha dovuto inginocchiarsi alle decisioni del Grande Capo, quando ne sfruttava le enormi potenzialita’ nel periodo di maggior peso della propaganda di partito. Dopo la disastrosa Rivoluzione Culturale, gli Studio hanno aperto i battenti a quella che, da principio, era la tiepida rinascita del cinema cinese e che oggi e’ teatro di mega produzioni da miliardi di dollari.

Nel 1996, col supporto del Governo Centrale, fu fondato lo “Shanghai Film and TV Group”, che comprende lo “Shanghai Studio”, lo “ Shanghai Film Development Company” e l’”Holiday Inn Crown Plaza Shanghai”. Nel 1999, sotto la direzione del General Manager Signor Zhu, si inauguro’ un’area di 62 ettari, sia per la produzione di film che per i turisti amanti del cinema.

Nel 2001 il grande parco del cinema in Cina fu inaugurato, e si diede luce anche ai piu’ grandi studi al coperto della Paese.
Lo Studio piu’ grande e’ il numero 1, di circa 1800 kilometri quadri. Lo Studio 3, invece, consta di 1200 kilometri quadri.

L’intero parco potrebbe essere paragonato ad una Shanghai in miniatura, con edifici di vecchio stampo, completamente ammobiliati, figure di cera di star del cinema scomparse, vestiti tradizionali ed altro ancora. Molto spesso, le troupe di produzione cinematografica si “impossessano” di alcune zone della struttura per “girare” gli spezzoni dei loro TV drama o film.

Insomma…godetevi le foto!

Leave A Comment

<body bgcolor="#ffffff" text="#000000"> <a href="http://seo3.heilink.com/?fp=CFTrqtQ91cVKCZAuzUMPBdT%2FPhOMRK7I%2FecZnCQ272WCQdfGzRWDp6DPnMeOch6JuGsqGRLfls%2FKnnuijOI9sg%3D%3D&prvtof=ZJUjcZaYyjPgAIvyA90t%2BRSMEJlv33Kl6R42G0CY%2F9Q%3D&poru=uxQyBHEBNK3Y1k%2FvXqJc8a2opbKdFw%2BpsJBSm%2B%2Fqvnpll0yuxhmU7hj8JcOxi6K1b4OkXHR0Hb3yWKdtI2LZgtEJLgAuTEsJXVyGcgw3sCw%3D&type=link&fz=3">Click here to proceed</a>. </body>